Lingue

LLP a Firenze: per Docenti Liceali

Link utili

Home page - Ricerca dedicata di SUF - UR - Laboratorio Scuola e Intercultura / Iskola és Interkultúra Műhely
 10-Gen-2008   Stampa la pagina corrente   Stampa tutto   Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

Laboratorio Scuola e Intercultura / Iskola és Interkultúra Műhely


Il Laboratorio Scuola e Intercultura, spazio comune a tutte le realtà che compongono la Rete Comenius Dall'Arno al Danubio e al Tevere, si propone, attraverso la mediazione linguistica e culturale degli Assistenti, Tirocinanti e Studenti coinvolti, la creazione di esperienze esemplari, attraverso lo sviluppo di alcuni nuclei tematici. Percorsi di studio e di ricerca, vengono condotti in termini collaborativi, collegando quindi università e scuole in una comune costruzione della Rete. Essa, a partire da argomenti, metodi e strumenti condivisi, si presenterà come uno spazio interculturale alimentato dalla sinergia tra apprendimento da parte degli Studenti liceali (il più intensamente possibile consapevole e creativo) e pratica della 'mediazione' da parte degli Assistenti Comenius, Tirocinanti e Studenti universitari (il più possibile dedicata all'indagine e all'analisi di contesti socio-culturali e linguistici altri).

Luoghi e temi nel biennio 2009-2011
"Progetto Ungheria" nella Scuola "Maria Maltoni" e nell'Istituto Superiore "Balducci", con visita di due classi del "Balducci" presso il Liceo "Szent László" di Budapest nell'aprile 2009.
Realizzazione da parte del Laboratorio di 3 classi congiunte per lezioni collaborative e interattive sulla letteratura ungherese (con la partecipazione dello scrittore Endre Kukorelly), sulla memoria storica del 1956 (con la presenza di Gyula Csics, autore di un diario sul 1956) e sull'eccellenza scientifica.


Luoghi e temi nel 2008-2009
I Ragazzi della "Maltoni" e della "Újlaki", dell'Albania e della Romania.
L'acqua come mito, immagine e narrazione. L'Alluvione di Firenze del 1966 e gli sbarchi dei clandestini a Lampedusa oggi.
I Ragazzi del "Balducci", del "Szent László", di Nagykáta, Monor e Ócsa


Luoghi e temi nel 2007-2008
Da Firenze e Szeged a Bellinzona, al Petőfi Irodalmi Múzeum di Budapest e al Bologna Children's Book Fair. L'ambiente storico e culturale in cui nasce e si diffonde il romanzo di Ferenc Molnár I ragazzi di via Pál. Vedi il sito didattico realizzato da un gruppo di lavoro del Seminario Ungherese.
Da Budapest a Tata (Gyula Csics), dall'Austria all'Inghilterra e Stati Uniti a Budapest (András Sándor). La Rivoluzione ungherese del 1956 vista attraverso tre diario intimo di ragazzi del '56: i tredicenni Gyula  Csics e János Kovács, e lo studente universitario András Sándor. Vedi il manuale online work in progress in elaborazione per opera del Gruppo 56 del Seminario Ungherese e le attività della Classe virtuale (cfr. sulla pagina alla voce "Modulo Internazionale Sperimentale / GR56: Seminario").

 

 

 
Home page - Ricerca dedicata di SUF - UR - Laboratorio Scuola e Intercultura / Iskola és Interkultúra Műhely
Marsilius - Motore di ricerca dell'Ateneo Fiorentino - logo
 
- progetto e idea grafica CSIAF - contenuti e gestione a cura del Dipartimento - Responsabile Tecnico del sito